desideri-bellezza-uomo-donna

I desideri di bellezza della donna e dell’uomo

La bellezza è un concetto oggettivo o soggettivo? Potremmo stare qui a parlarne per ore. Già, perché possiamo tranquillamente affermare che quel che è oggettivamente bello, è bello. Ma anche che quello che è bello per me magari lo è meno per te. Ma in questo caso staremmo già parlando di piccole sfaccettature.
Facciamo qualche esempio pratico. Labbra troppo sottili non sono oggettivamente belle. Le labbra che potremmo definire belle sono carnose, sensuali e ben definite. Certo è che su un volto potrebbero anche stare bene delle labbra sottili, ma questo è il soggettivo, quella che potremmo definire (tornando al discorso di prima) la piccola sfaccettatura. Continua a leggere

cibi-amici-skinquality

I 5 cibi amici della skin quality

La skin quality dipende anche da quello che mangiamo. La bellezza della pelle altro non è che l’espressione dello stato di salute interno del nostro organismo. In questo senso alimentazione e stile di vita hanno un ruolo fondamentale.  Continua a leggere

pelle-sana-caratteristiche

Le quattro caratteristiche della pelle sana

 

Con il contributo del Dott. Fulvio Conte.

La bellezza esteriore della pelle è sicuramente un aspetto che riguarda l’estetica di una persona, ma è anche l’espressione dello stato di salute del corpo in generale. Basti pensare al colorito della pelle al mattino, dopo una cena particolarmente calorica, e in più ricca di cibi elaborati e alcolici. Al risveglio la pelle appare più opaca, ed il colore tendente più al giallognolo che al roseo. Questo è perché il fegato è sottoposto ad un sovraccarico di lavoro, trovandosi e dover depurare l’organismo da un eccesso di cibo e alcol. Continua a leggere

inverno-pelle

Arriva la stagione fredda: prepariamo la pelle e proteggiamola dalle basse temperature

La pelle in inverno appare spesso più secca, disidratata e soggetta a screpolatura e desquamazione superficiale. È una sensazione che siamo abituati a provare tutti, anche se con gli anni che passano si accentua sempre di più. Con il passare del tempo si manifestano infatti anche gli effetti dell’invecchiamento cutaneo, che rendono la nostra pelle ancora più suscettibile all’effetto delle basse temperature e degli agenti atmosferici caratteristici della stagione invernale. Continua a leggere

Biostimolazione-pelle

Biostimolazione contro l’invecchiamento della pelle

 

Con il contributo della Dr.ssa Ginevra Migliori

L’invecchiamento cutaneo è un processo biologico naturale che coinvolge moltissimi fattori. La pelle invecchia perché con l’avanzare dell’età anagrafica molti processi metabolici implicati nel ricambio cellulare rallentano. In alcune persone i primi segni caratteristici, quali ad esempio le rughe di espressione, si manifestano più precocemente rispetto ad altre, a causa di fattori genetici che rendono la pelle meno elastica.  Continua a leggere

Biostimolazione-post-estate

Biostimolazione della pelle: il trattamento ideale dopo l’estate

La pelle in estate appare sempre più bella. Saranno la spensieratezza delle vacanze, il tempo passato all’aria aperta e il colorito dorato dell’abbronzatura, ma guardandoci allo specchio vediamo il nostro viso più fresco e luminoso.
Dopo l’estate invece è tutta un’altra storia. Quando l’abbronzatura inizia a scomparire la pelle appare improvvisamente più secca e opaca. Anche le rughe d’espressione sono più accentuate ed evidenti – sarà che in vacanza eravamo più tranquilli e distesi, senza lo stress della routine giornaliera!
In ogni caso non allarmiamoci, perché è tutto normale. Avremo sicurante sentito dire che il sole invecchia la pelle, concetto che non è del tutto sbagliato. Le radiazioni ultraviolette (UVA e UVB) emesse dal sole possono infatti provocare dei danni al tessuto cutaneo. Continua a leggere

alimentazionesana

Biostimolazione cutanea: aiutiamoci anche con una corretta alimentazione

I segni dell’invecchiamento sulla pelle sono principalmente i solchi formati dalle rughe e il cedimento del tessuto, che a sua volta è causa della perdita dell’ovale del volto, il che si evidenzia di più nel terzo inferiore, ossia quella parte del viso che si estende dal naso alla mandibola.

Si parla di “triangolo della giovinezza” e, al contrario, di “piramide della vecchiaia”. Un viso giovane è caratterizzato da zigomi alti e linea mandibolare a punta o comunque ben definita, mentre quando il viso è più “maturo” gli zigomi scivolano verso il basso e si perde la linea mandibolare che definisce l’ovale del volto, dando nel complesso un aspetto più stanco e, per l’appunto, invecchiato.  Continua a leggere

fotaging

Invecchiamento da fotoaging: come proteggere la pelle dal sole

Quando si parla di fotoaging ci si riferisce all’invecchiamento cutaneo causato dall’esposizione cronica al sole. Gli effetti sono particolarmente evidenti su tutte le parti scoperte, in primis viso, collo e décolleté, ma anche il dorso delle mani. Il fotoaging non è infatti una conseguenza solo della tintarella estiva, perché anche i raggi del sole che trapelano dalle nuvole durante la stagione invernale riescono a penetrare in profondità nella pelle. Continua a leggere

profile-beautification

Profile Beautification: correggere le disarmonie con i filler di nuova generazione

Le cause principali dell’invecchiamento del volto sono da imputare principalmente ad una sua involuzione volumetrica e ad una progressiva diminuzione della produzione di collagene ed elastina. La perdita del grasso profondo, la ptosi del grasso superficiale e la diminuzione dell’elasticità della pelle, sono i fattori che determinano il cedimento del volto e la perdita di definizione dei contorni del viso. Continua a leggere

stiledivita-antiage

I segreti di uno stile di vita antiage per prevenire i segni dell’invecchiamento cutaneo

L’invecchiamento cutaneo è il risultato di un insieme di cambiamenti fisiologici che coinvolgono le cellule del nostro organismo e che portano alla comparsa dei caratteristici segni del tempo: rughe, secchezza cutanea, lassità e perdita di volumi.

Tutto questo non si può evitare: per quanta attenzione si possa prestare alla cura della pelle, l’invecchiamento è un qualcosa che parte dall’interno per cui prima o poi ne vedremo i segni, più o meno accentuati, ma comunque compariranno. Di sicuro, c’è anche un’altra cosa però: mantenere uno stile di vita sano aiuta a prevenire e attenuare l’invecchiamento cellulare, e di conseguenza anche i segni dell’invecchiamento cutaneo. Continua a leggere