Esposizione solare e vitamina D

Esposizione solare e Vitamina D

Tra i benefici apportati dai raggi solari (perché ne apportano, non sono solo i responsabili dell’invecchiamento cutaneo!) c’è la produzione di vitamina D da parte del nostro organismo. La sintesi di questo prezioso nutriente viene infatti attivata a partire dalla pelle, per azione della luce ultravioletta. Continua a leggere

dermal filler

Dermal filler e skin quality

Con il contributo della Dr.ssa Maria Cristina D’Aloiso

La parola skin quality significa letteralmente “qualità della pelle”. Per determinarla si prendono in considerazione diversi aspetti del tessuto cutaneo. Bisogna poi tenere conto del fatto che una pelle naturalmente bella – liscia, fresca e luminosa – è l’espressione diretta di uno stato di salute ottimale interno dell’organismo. Periodi di particolare stress, uno stile di vita poco salutare, un’alimentazione scorretta, sono tutti fattori che influiscono senza dubbio in modo negativo sulla qualità della pelle. Ma come definire lo stato ottimale della qualità della pelle?  Continua a leggere

biostimolazione e linee del volto

Biostimolazione per ridefinire e armonizzare le linee del volto

Con il contributo della Dr.ssa Orietta Brivio

Con l’invecchiamento cutaneo cambiano anche le linee del volto. Non solo per la comparsa delle rughe d’espressione, le quali sono senza dubbio tra i primi segni, ma anche per la perdita di compattezza ed elasticità del tessuto cutaneo, il quale tende a cadere verso il basso. È proprio questa maggiore lassità tissutale che porta gradualmente ad una perdita nella definizione delle linee del volto. Continua a leggere

attività-fisica-skin aging

Attività fisica all’aperto per contrastare lo skin aging

Finalmente le giornate sono più lunghe e le temperature si alzano. Al mattino, quant’è bello vedere il sole che fa entra tra le persiane? Quasi che non avremmo voglia di andare a lavoro ma di goderci una bella passeggiata all’aria aperta. La luce è un toccasana per la mente, migliora l’umore e ci fa venire voglia di vivere appieno tutta la giornata. Continua a leggere

ringiovanimento cutaneo

Ringiovanimento cutaneo: gli effetti del trattamento filler

Con il contributo del Dr. Giulio Borbon

I trattamenti attualmente più utilizzati in medicina estetica per il ringiovanimento del tessuto cutaneo sono senza dubbio i filler. La tecnica è di tipo iniettabile e mini invasiva, si esegue in ambulatorio e non richiede anestesia. Gli aghi utilizzati sono sempre più sottili e garantiscono il massimo confort per il paziente.

Ringiovanire il volto non vuol dire solo eliminare le rughe. I segni dell’invecchiamento sono molteplici e riguardano anche la qualità della pelle. I primi a comparire sono senza dubbio le rughe di espressione, le quali si formano a causa della contrazione dei muscoli mimici del volto. Quando la pelle è giovane è più elastica, per cui quando i muscoli si distendono anche le rughe che si sono formate scompaiono. Con il tempo però l’elasticità della pelle diminuisce, e le rughe d’espressione si iniziano a fissare sul volto e con il tempo tendono ad accentuarsi. Continua a leggere

ringiovanimento-idrossiapatite

Il trattamento a base di idrossiapatite di calcio per un ringiovanimento naturale del volto

Con il contributo della Dr.ssa Stefania Belletti

L’invecchiamento cutaneo è un processo biologico determinato da un insieme di fattori metabolici e fattori ambientali. Nel primo gruppo rientrano quei processi che fanno capo al cosiddetto cronoaging, mentre nel secondo rientra il fotoaging insieme ad altri fattori di natura estrinseca quali l’alimentazione e lo stile di vita. Per capire meglio come questo insieme di cause porti alla comparsa dei segni dell’invecchiamento cutaneo diamo un’occhiata più da vicino alla struttura della pelle. Vediamo che il tessuto cutaneo è composto da tre strati. A partire dall’esterno, troviamo: epidermide, derma e ipoderma o tessuto sottocutaneo. Continua a leggere

invecchiamento cutaneo

Invecchiamento cutaneo: trattamento con idrossiapatite di calcio e acido ialuronico

Ringiovanire la pelle a 360 gradi è possibile combinando uno Skin Saver che migliora la qualità della pelle ad un trattamento biostimolante che aiuti a rispristinare le naturali riserve di collagene.

Con il contributo della Dr.ssa Ginevra Migliori Continua a leggere

uomo-medicinaestetica

Uomini e medicina estetica: i trattamenti per ridefinire linee e volumi del volto maschile

Con il contributo del Dr. Giulio Giammarioli

Quando si parla di medicina estetica spesso si fa riferimento solo ed esclusivamente al sesso femminile. In effetti il rapporto tra uomini e medicina estetica è ancora un po’ timido. Paradossalmente gli uomini si fanno meno problemi a richiedere un intervento di chirurgia plastica, piuttosto che un trattamento di medicina estetica non invasiva o mini invasiva. Insomma: va bene il bisturi, ma la “punturina” proprio no. Continua a leggere

rughe-viso

Le rughe che invecchiano il viso

Con il contributo del Dott. Umberto Tozzi.

Quanto non vorremmo invecchiare. Ci piacerebbe tanto vedere la nostra pelle sempre liscia, compatta, tonica ed elastica. E invece arriva quel momento nel quale tutto sembra precipitare, e non riusciamo a capire come fermare questo processo! La pelle d’un tratto non è più la stessa, i prodotti che usavamo fino a ieri sembrano non destare più nessun effetto. E allora iniziamo a dire a noi stesse che sì, dovevamo pensarci prima. Non andare a letto truccate, applicare la crema viso tutti i giorni e non solo quando la pelle la sentivamo “tirare”, e chi più ne ha più ne metta. Ma come tutte le cose nella vita, inutile autocommiserarsi. Continua a leggere

skin-quality-mani

Trattamento a base di idrossiapatite di calcio per la skin quality delle mani

Con il contributo del Dr. Emanuele Bartoletti

Quando pensiamo alle rughe o agli altri segni dell’invecchiamento cutaneo, spesso ci concentriamo sul viso. Rughe frontali, ruga glabellare, “zampe di gallina” intorno agli occhi, lassità cutanea e conseguente cedimento verso il basso del tessuto, ecc. È soprattutto qui che concentriamo l’attenzione e le nostre cure, senza pensare che ci sono altre zone esposte, nelle quali si possono ugualmente manifestare i segni dell’invecchiamento cutaneo. Continua a leggere